Suggerimenti

Martini su l’Unità del 2 luglio 2010

domenica 4 luglio 2010 alle 22:43:25

L’Unità, 2 luglio 2010

SE LA RIFORMA DIVENTA UN DERBY
Cronache del Federalismo

Claudio Martini
Presidente Forum PD Politiche Locali

Governo e Parlamento lavorano in questi giorni sul federalismo. Ma il Paese reale ne discute poco e male. E alla Destra va bene così. Per Lega e PdL il federalismo è ormai solo una bandiera ideologica, un’operazione politica strumentale. Di “rivoluzionario” c’e’ solo l’uso che ne viene fatto per regolare gli equilibri nella maggioranza. [segue>>>]


Continua >>

Bersani conclude l’Assemblea del Pd

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:49:07

Prima parte


Continua >>

Chiti sprona il Pd toscano: più coraggio 
«Servono idee, non solo amministrare bene»

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:44:24

di Mario Lancisi

Il Tirreno, mercoledì 7 aprile 2010

FIRENZE. Più che invocare poltrone nazionali, il Pd toscano avanzi «idee, proposte e esperienze in grado di parlare al Paese». Con l’abituale chiarezza Vannino Chiti, pistoiese, vice presidente del Senato, interviene nel dibattito sulla richiesta del Pd toscano di avere maggior peso negli organigrammi nazionali.
Non basta essere dei buoni amministratori. Per diventare leader occorre «coraggio» e capacità di fare «scommesse» (sostiene Chiti).


Continua >>

Il modello politico-organizzativo: questione centrale nel futuro del Pd

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:43:22

Il Messaggero, venerdì 16 aprile 2010

Romano Prodi con il suo articolo su Il Messaggero ha posto una questione  centrale, se si vuole una riscossa del Partito Democratico: quello del modello politico – organizzativo attraverso cui radicarsi nel territorio. Non è vero che il problema non esiste o sia stato risolto. Al contrario, il PD è nato senza una riflessione approfondita sul suo modo di organizzarsi e vivere. A differenza della destra, le forze progressiste non possono vivere senza partecipazione.


Continua >>

Il cantiere della sinistra su l’Unità

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:42:30

Il cantiere della sinistra su l’Unità
Continua >>

«Facciamo il Pd federalista come dice Prodi»

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:38:46

Il Messaggero martedì 22 giugno 2010

«Oggi il Pd è metà carne, metà pesce. Un po’ presidenzialista, un po’ federalista. Non può restare così a lungo. Bisogna scegliere». E Vannino Chiti non ha dubbi sulla via da imboccare. Solo la scelta federalista, dice, può consentire al Pd «radicamento» nei territorio e «rinnovamento» dei gruppi dirigenti. Sabato prossimo, a Livorno, con la sua associazione Politica e Società, proverà a rilanciare l’idea che Romano Prodi abbozzò qualche mese fa sul Messaggero, declinandola con proposte di modifiche statutarie.


Continua >>

Un’idea indispensabile per il Pd

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:37:42

Un’idea indispensabile per il Pd
Continua >>

Federalismo: «C’è volontà politica ampia. Non si creino disuguaglianze»

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:24:26

“Sta procedendo la riforma federalista: ieri e’ stato approvato il decreto sui beni demaniali. Vi e’ una volonta’ politica ampia di portare a compimento questa riorganizzazione dello Stato: non puo’ essere fatto in modo superficiale, senza tener conto delle risorse, delle competenze, del diritto di tutti gli italiani a godere di quelle prestazioni fondamentali che realizzano l’uguaglianza delle opportunita’ “.
Lo ha detto il Vice Presidente del Senato Vannino Chiti.
“Il federalismo non e’ il distintivo di un partito. Sarebbe ben misera cosa ridurlo a questo. La nostra Repubblica e’ una e indivisibile: cosi’ con sacrifici e lotte si e’ costruita, cosi’ ha una funzione in Europa e per l’Europa nel Mediterraneo. Il federalismo – che deve essere riscritto nel nuovo Titolo V, sulla base delle sentenze della Corte Costituzionale – non discende qui da noi dall’esistenza di una molteplicita’ di popoli, ma dalla scelta di rendere il paese piu’ coeso, moderno, solidale, promuovendo la responsabilità e l’autonomia di Regioni e Comuni”.

Venerdì 21 maggio 2010


Continua >>

Modelli di partito e modelli istituzionali

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:22:13

di Salvatore Bonfiglio

Intervento al Seminario Astrid su I partiti nel nuovo sistema italiano: forme della democrazia o strumenti del leader? Roma, 30 gennaio 2008

L’esperienza costituzionale italiana e quella di altri Stati retti da una forma di governo parlamentare confermano la determinante influenza dei partiti politici sulla dinamica della forma di governo, in quanto essi non soltanto sono strumenti di partecipazione dei cittadini alla determinazione della politica nazionale, ma anche perché determinano o condizionano l’indirizzo politico1. [segue >>>]


Continua >>

Un futuro per la Lega al di là del federalismo

giovedì 24 giugno 2010 alle 13:21:16

di Ernesto Galli Della Loggia

È intorno alla futura evoluzione della Lega che probabilmente si gioca la sorte del sistema politico italiano e dunque, in questo senso, anche dell’Italia. Tutto si riassume in una domanda decisiva: vorrà (e riuscirà) il partito di Bossi a trasformarsi in una forza in grado di elaborare una prospettiva non più solo «padana», ma nazionale? Lo spingerà il successo elettorale appena conseguito a pensare una strategia e un ruolo capaci di farsi carico del Paese intero? E quali? [segue >>>]

Il Corriere della Sera, domenica 4 aprile 2010


Continua >>